Doudou, cos’è e come usarlo

Doudou neonato -

Il migliore amico per la nanna!

Oggetto indispensabile fin dai primissimi mesi di vita, il doudou è per il neonato molto più di un giocattolo. Scopriamo insieme di cosa si tratta, a cosa serve e perché i piccoli lo apprezzano così tanto.

Innanzitutto… che cos’è un doudou?

La parola francese forse non vi dirà nulla, ma se vi menzioniamo la coperta di Linus sicuramente capirete di cosa stiamo parlando. Il doudou è proprio questo, un drappo di stoffa in grado di infondere tranquillità al vostro bimbo appena nato.

A cosa serve?

A fare la nanna, giocare e non sentire la mancanza di mamma e papà. Per i bambini piccoli questo oggetto serve infatti a percepire l’odore dei genitori se questi si allontanano per un attimo. Così si tranquillizzerà e saprà che siete sempre vicino a lui/lei.

Doudou neonato: com’è fatto?

Di solito ha la forma di un animaletto di peluche con attaccato un morbido fazzoletto da abbracciare. Insomma, è anche carino da vedere!

Sullo shop online di Nannafrufrù ve ne proponiamo una vasta gamma colorata e facile da lavare. Acquista i nostri allegri doudou a forma di coniglietto, perfetti anche come idea regalo.

Il nostro suggerimento è di averne due uguali, così se uno dovesse andare perso potrete sostituirlo facilmente. Vi assicuriamo che il vostro piccolo si affezionerà tantissimo a questo semplice pezzo di tessuto e non vorrà più separarsene!

Come utilizzarlo?

Siccome deve prendere l’odore della mamma, è consigliabile tenere nel vostro letto il doudou per neonati già alcuni mesi prima della nascita del bambino.

A partire poi dai tre-quattro mesi potete inserirlo nella culla.In questo modo il bimbo dormirà serenamente perché sarà come avervi accanto.

In seguito questo pezzo di stoffa avrà la funzione di “oggetto transizionale, perché sarà la prima cosa con cui imparerà a conoscere il mondo esterno.

Insomma, lo accompagnerà per tutti i primi mesi di crescita e, in alcuni casi, fino alla scuola materna, quando dovrà staccarsi per la prima volta dai genitori (anche se sappiamo che i più preoccupati sarete voi!).

Come scegliere i migliori doudou?

Che sia a forma di orsetto, coniglietto o altro non importa, basta che sia sicuro. Noi di Nannafrufrù vi consigliamo di puntare soprattutto sulla naturalità dei tessuti, come cotone organico e bambù. Questi sono infatti delicati e non irritano la pelle sensibile dei bambini.

Non da ultimo, è importante che non ci siano parti che si possano staccare o essere ingerite per sbaglio. In questo modo il piccolo potrà giocare in tutta sicurezza!

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati

Net Orders Checkout

Item Price Qty Total
Subtotal $0.00
Shipping
Total

Shipping Address

Shipping Methods

Italiano

x